Switch Language

who

mare is led by a group of professionals buzzing with the ambition of creating something that does not exist, a new model for territorial development that at present mainly digs its roots in the city of Milan, but its dream is to one day travel all throughout the suburban areas.

The group combines expertise in the fields of art, social planning, research and development, communication and digital engagement, ICT and fundraising.

 


 

Nato a Napoli nel 1978, è presidente e legale rappresentante di mare, già vice presidente di associazione Ludwig. È attore e performer. Si è specializzato con Luca Ronconi, Lev Dodin, Anatolj Vassiliev, Eugenio Barba, Peter Clough, Nicolaj Karpov. Ha lavorato a teatro con numerosi registi, tra cui Luca Ronconi, Elio De Capitani, Danilo Nigrelli, Enrique Diaz, Benedetto Sicca, Lorenzo Salveti. È nel nucleo stabile di Balletto Civile, compagnia di teatro fisico diretta da Michela Lucenti. Ha sperimentato concretamente diverse forme di residenzialità e modalità di creazione artistica innovative.
cofounder & CEO /            

 


 

Nato a Udine nel 1960, è vice presidente di mare. Ha una lunga esperienza come project manager e curatore artistico di iniziative nel settore del teatro e delle performing arts, in ambito nazionale ed internazionale. Fra le sue principali esperienze: la direzione del CSS -­ Teatro Stabile d’innovazione, curatele e collaborazioni artistiche per i Festival Noorderzon e Internationale Keuze in Olanda, il Festival Evento in Francia. Ha ideato e gestito diversi progetti europei, tra cui il Projet Thierry Salmon e SPACE, progetto pilota europeo sulla mobilità artistica.
cofounder & CEO /            

 


 

Nato a Napoli nel 1975, regista teatrale e autore indipendente, è presidente di Associazione Ludwig. Ha lavorato in teatro con Luca Ronconi, Massimo Castri, Mario Martone, Lorenzo Salveti, Giuseppe Marini e con la Societas Raffaello Sanzio. Al cinema con Abel Ferrara, Michele Placido. Ha collaborato con Luca Ronconi – come assistente nell’opera lirica – e con Robert Wilson presso il Watermill Center (NY). Ha esperienza diretta, in Italia e all’estero, nello sviluppo di progetti di creazione artistica realizzati in stato di residenza e in stretta relazione con i territori.

cofounder /         

 


 

Nato a Napoli nel 1983, si è sempre occupato di progettazione sociale e ha esperienza di cooperazione internazionale, progettazione culturale e pianificazione territoriale. Ha collaborato con diverse ONG, associazioni, ONLUS, Università e istituzioni nazionali ed internazionali ed è Fondatore dell’Associazione Itinerari Paralleli per la promozione, la cooperazione e gli scambi sociopolitici nel Mediterraneo. Dottorando all’Istituto Francese di Geopolitica, è appassionato di politica internazionale e processi di rigenerazione sociale e urbana. In mare culturale urbano si occupa di R&S, progettazione sociale e relazioni istituzionali. 
R & D /            

 


 

Nata a Milano nel 1980, è ricercatrice universitaria. Ha partecipato a progetti di ricerca accademica e consulenza, concentrando il suo lavoro su temi di politica culturale, gestione delle istituzioni culturali, valutazione degli impatti culturali, cultural entrepreneurship e innovazione culturale. Ha lavorato per la Brooklyn Academy of Music di New York, maturando e coltivando l’interesse per questi temi di ricerca. Insegna presso il Master of Science ACME – Economics and Management in Arts, Culture, Media and Entertainment dell’Università Bocconi.
R & D /            

 


 

Nata a Milano nel 1980 è art director di mare culturale urbano. Artista e disegnatrice, attiva sui temi del rapporto fra cultura, città e trasformazioni sociali, ha lavorato per i centri culturali Isola Art Center e Macao. Fa parte del collettivo Landscape Choreography. sito.
art director & design /            

 


 

Nata a Venezia nel 1985 è la referente di comunicazione e interazione per mare culturale urbano. Laureata in arti visive e studi curatoriali, ha lavorato nel campo dei new media e delle arti perfomative per i centri culturali S.a.L.E. Docks, Macao e Isola Art Center. Fa parte del board redazionale di Millepiani e di Eterotopia France collection, Rhizome. È stata docente presso il Master in Arti Visive e Studi Curatoriali di NABA-­Nuova Accademia di Belle Arti a Milano.
communication & interaction /            

 


 

Nata a Parma nel 1981, si occupa delle relazioni con la stampa e della redazione per mare culturale urbano. Da 10 anni è impegnata nella comunicazione e nella promozione dello spettacolo dal vivo e di eventi culturali, seguendo le attività di ufficio stampa, marketing e redazione per numerose realtà italiane, istituzionali e indipendenti. Ha con entusiasmo e passione seguito le attività di teatri pubblici (Fondazione Teatro Due, Teatro Stabile di Napoli, Fondazione Solares delle Arti/ Teatro delle Briciole), compagnie (Sud Costa Occidentale/Emma Dante, Kataklò, Rodisio), festival (Inteatro, Kilowatt, Tutti Matti per Colorno, Minimondi). 
press office /           

 


 

Nata a Tricase nel 1985, lavora nell’ambito dell’arte, della progettazione e comunicazione di eventi artistico/culturali che attivano processi di aggregazione e scambio, capaci di generare sviluppo sociale e urbano. Ha una laurea in Nuove tecnologie dell’arte -­ interattiva e performativa. Ha scritto una tesi sul tema dell’ingegneria memetica e della comunicazione virale. Le piace architettare strategie di diffusione di idee, credendo e contando sulla potenza della comunità del web e non, sempre più partecipativa e creativa.
media planner /            

 


 

Nata a Padova nel 1985. sito. “Tutte le difficoltà a venire deriveranno dal fatto che l’attività umana non smette di riempire lo spazio e che sarà sempre più difficile immaginare, a partire da quel vuoto, l’azione creativa che potrà dispiegarsi nel futuro.” Marc Augé
graphic designer /             

 


 

Nato a Napoli nel 1980, si è laureato col massimo dei voti in Storia del cinema. Ha iniziato molto presto a collaborare con registi indipendenti come aiuto regista e come montatore. Negli ultimi anni come regista film maker si è dedicato al documentario sociale e ha collaborato con diverse reti televisive, tra cui Rai Tre, la7 e Mtv per la realizzazione di reportage. Parallelamente ha curato la regia di diversi cortometraggi e realizzato installazioni video per spettacoli teatrali ed eventi di video arte.
film maker /    

 


 

Nato a Milano nel 1988, si è laureato in Urbanistica e pianificazione territoriale presso il Politecnico di Milano e presso la HafenCity Universität di Amburgo, dove ha vissuto tra il 2011 e il 2014. Il suo campo di specializzazione riguarda la sociologia urbana, le politiche abitative e il welfare pubblico, con una particolare attenzione per i processi informali di produzione dei servizi e di rivendicazione dei diritti di popolazioni vulnerabili nei contesti urbani. Si interessa inoltre di fenomeni migratori e collabora con il NAGA har a Milano e con la Chiesa evangelica di Sankt Pauli ad Amburgo.
area manager /            

 


 

Nato a Londra, è architetto (Politecnico di Milano e Faculdade de Arquitectura da Universidade do Porto) e dottore di ricerca in Composizione architettonica (IUAV, Venezia), con un lavoro di ricerca su Paulo Mendes da Rocha e sul rapporto tra edificio collettivo e spazio aperto nella città contemporanea. Ha realizzato opere e partecipato a concorsi nazionali e internazionali, vincendo premi e riconoscimenti. Insegna Progettazione presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Parma.
architectural design of Via Novara 75 /         

 


 

Nato a Como, architetto (Politecnico di Milano), ha compiuto studi sui processi di autocostruzione nella città contemporanea per una ricerca PRIN. Dopo la collaborazione con vari studi di progettazione, lavora dal 2012 con Carlo Gandolfi.
architectural design of Via Novara 75 /    

 


 

Nata a Milano nel 1982, lavora nell’ambito della consulenza strategica e della comunicazione per progetti di sostenibilità e responsabilità sociale. Ha lavorato su questi temi in importanti società di consulenza, tra cui Ernst&Young e RG&Associati; si è occupata di comunicazione digitale per il non profit nel team Slash e ha consolidato la sua esperienza in filantropia strategica all’interno del Gruppo Vita.
partnership & fundraising /            

 


 

È una project manager certificata a livello internazionale, in particolare nell’ambito della tecnologia e gestione dei processi. Ha 15 anni di esperienza aziendale e 5 anni di esperienza di lavoro con le imprese sociali nella funzione di progettazione e fornitura di soluzioni strategiche. Per mare si cimenta con l’implementazione di business dell’impronta tecnologica, l’analisi dei processi di business e la definizione e l’attuazione di timebanking socialmente inclusiva. Tanya ha conseguito un Master in Business della Carnegie Mellon Tepper School of Business a Pittsburgh, PA – USA e un Master in International Arts Management presso l’HEC Montreal ed ha completato i suoi studi all’SDA Bocconi.
ICT & time banking /        

 


 

Nata a Caserta nel 1983, si è laureata in Comunicazione digitale con indirizzo Interazione Uomo Macchina presso la Sapienza di Roma. Si occupa di sviluppo front end a tutto “tondo”. Lavora in un’azienda di sviluppo e-commerce e nel tempo libero come freelance.
web developer /      

 


 

Moze è uno studio specializzato in design e sviluppo di prodotti digitali. Nel corso del nostro tragitto si sono ritrovati in mare e ora ci sguazzano dentro tra un layout e due righe di codice.
design & development of digital platform /        

 


 

Hanno collaborato con mare:
Lucia Tozzi – ufficio stampa per la stagione estiva 2015
Martina Pozzo – producer per la stagione estiva 2015

 


 

 

mare srl­ social enterprise was established on the 14th of January 2014 and officially recognized as a innovative social start­up.

The Board of Directors consists of Andrea Capaldi (president), Paolo Aniello and Benedetto Sicca.

 

 

The original name baam! was changed to mare on the 31st of March 2015. mare‘s members are Andrea Capaldi and Paolo Aniello. Being a social enterprise, mare annually presents its social balance sheet, a document that highlights the social impact of its activities and accounts for mare’s annual consolidated financial statements in order to socially refund the investments and incurred costs.

The company’s registered office is in Milan, Via Agostino Bertani 6