Switch Language

Christian Raimo a mare

Sabato 16 dicembre alle ore 19.30 nuovo appuntamento a cura di BookCatering, la libreria che non ti aspetti in collaborazione con con la casa editrice Einaudi: Christian Raimo presenta il suo saggio “Tutti i banchi sono uguali”

Info e prenotazioni, patrizia@bookcatering.it

Christian Raimo è insegnante e giornalista di Internazionale. Un dibattito pubblico e aperto perchè occorre recuperare la centralità della scuola: di fronte alla crisi delle altre agenzie educative è rimasta il luogo dove esercitare l’uguaglianza. Uguaglianza che è il baluardo capace di resistere alle ideologie individualiste e all’elogio della competizione.

Dare di più a chi parte con meno. A partire da questa frase di Don Milani cominceremo con Christian Raimo, insegnante e giornalista, la riflessione sullo stato della scuola italiana. Una scuola che, ad esempio, in pochi anni ha raccolto la sfida dell’inclusione di studenti migranti – che da poche migliaia sono diventati 850mila – ma è ancora una scuola diseguale.
Una scuola che riproduce in aula le disuguaglianze sociali e rafforza e conferma la divisione classista della società: i figli dei genitori senza titolo di studio proseguono gli studi oltre l’obbligo scolastico nel 44% dei casi, contro il 99% dei figli di genitori laureati (Isfol 1999). Dispersione scolastica, tante ore passate a casa e aumento delle ore di ripetizioni extrascolastiche (private) sono i 3 sintomi di una scuola che non è attenta al recupero.
Meritocrazia. Competizione. Valutazione. Queste tre parole occupano completamente il dibattito attorno alla scuola pubblica. Ma una scuola che non riesce a contrastare le disuguaglianze sociali quale merito promuove? Cosa c’entrano “l’eccellenza” e la “meritocrazia” (termine derivato dall’impresa neoliberista) con una scuola che punta al voto, alla performance, che lascia indietro chi parte svantaggiato? Tra i rischi di una scuola completamente orientata al mondo del lavoro, alla “valorizzazione del capitale umano” c’è proprio la legittimazione del classismo a scuola. E cos’è l’alternanza scuola-lavoro presso alcune multinazionali (come da accordi siglati con il Miur) se non un’educazione alla precarietà e allo sfruttamento?


La stagione inverno di mare è realizzata:


Scopri le prossime attività

Rimani aggiornata/o

Viaggia attraverso i progetti realizzati

Scopri via Novara 75


Per avere maggiori informazioni su mare culturale urbano:

  • mare birre e cucina
  •  sale prova
  • per affitto spazi e eventi
  • per tutto il resto c’è