Switch Language

Now is the time

Ispirandosi alla ricerca di Norman McLaren, pioniere nell’utilizzo sperimentale di immagini e suoni animati, uno dei più importanti animatori di tutti i tempi, la rassegna dal 3 all’8 settembre mette in dialogo il mondo della produzione audiovisiva canadese con quello italiano, con un programma di workshop, seminari e proiezioni.

La rassegna è a cura di Arkipelag, in collaborazione con mare, con il patrocinio di NFB – National Film Board of Canada, Ambasciata del Canada in Italia, Delegazione del Québec a Roma, con il supporto dello Studio Cicciotun,  il supporto tecnico di Microsoft Italia e la sponsorizzazione tecnica di Paper & People Srl.

domenica 3 settembre
ore 17.30 conferenza di presentazione con Federico Rossin, critico e studioso di cinema
in conversazione con Anna Chiara Cimoli, storico dell’arte e esperta in processi di partecipazione inclusiva
ore 18.30 proiezione del documentario Creative Process: Norman McLaren
regia Donald McWilliams, 1996, prodotto e distribuito dalla National Film Board of Canada
ingresso libero, 116’


lunedì 4 settembre, ore 21.00
proiezione a loop di 7 cortometraggi nell’arena estiva di cinema
ingresso libero, 60’


mercoledì 6 e giovedì 7 settembre
dalle ore 17.30 alle 20.30
Flip & Lines – workshop di disegno animato
dal fip bbok al software sperimentale Lines in un viaggio di 200 anni.
con Jacopo Martinoni, Elisa Bertollotti, Simon Drouin
dai 10 anni in su
link per iscrizioni: https://goo.gl/forms/alqUWRff2jSChKYD2
contributo iscrizione: 60 € per una giornata / 100 € per due giornate (inclusi materiali e tessera associativa Arkipelag)

Flip&Lines propone una sperimentazione inedita fra analogico e digitale, disegnando ogni fotogramma a mano. Durante il workshop i partecipanti avranno la possibilità di sperimentare il programma di animazione collaborativa Lines, sviluppato dal ricercatore canadese Simon Drouin. Il metodo “frame by frame” è stato utilizzato e perfezionato da Norman McLaren in molti dei suoi film, per esempio in “Begone dull care – Capriccio a colori” creato insieme al musicista Oscar Petersen, “Rythmetic” o “Boogie doodle”.

Primo giorno
I partecipanti creeranno un flip-book, disegnando immagini in movimento su blocchi di carta: un modo per cominciare ad avere familiarità con la dimensione del tempo e della sequenzialità nell’animazione. I flip-book rimarranno in possesso di ogni partecipante e costituiranno il punto di partenza per il secondo giorno di workshop.

Secondo giorno
Partendo dalle animazioni fatte su carta durante il primo giorno, nel secondo giorno i partecipanti lavoreranno con il software Lines utilizzando le tavolette grafiche Microsoft Surface Pro 4. Gli stessi principi dell’animazione disegno per disegno saranno applicati questa volta in ambito digitale. I partecipanti avranno qui la possibilità di mettere insieme i diversi frammenti animati, collaborando alla creazione di un unico film animato.

Materiali di approfondimento
https://www.nfb.ca/film/begone_dull_care/
https://www.nfb.ca/film/blinkity-blank/
https://www.nfb.ca/film/animated_motion_part_1/
https://www.nfb.ca/film/animated_motion_part_3/

I docenti
Jacopo Martinoni è titolare e co-fondatore dello studio Cicciotun. In passato ha collaborato con tante case di produzione di film animati, tra le quali la Quick Sand  srl di Michel Fuzellier e Walter Cavazzuti, gloriosa cdp milanese. La sua attività principale è produrre e scrivere film animati, di cui buona parte commerciali. Dal 1994, anno in cui cominciò a lavorare nel settore, ad oggi 2016, ha progettato, realizzato e prodotto più di 850 prodotti audiovisivi, soprattutto animati. Insegna cinema di animazione alla NABA, allo IED, e al MI-Master, oltre che a diverse altre istituzioni universitarie e culturali.
Elisa Bertolotti lavora con le storie, le immagini in movimento e la comunicazione. Sviluppa progetti che permettono alle persone di incontrarsi e divertirsi insieme creando. Dopo un dottorato sulle pratiche del cinema di animazione contemporaneo e un post-doc al Politecnico di Milano, collaborando con Imagislab e DESIS Network, insegna ora design della comunicazione all’Università di Madeira, Portogallo.
Simon Drouin è ricercatore al NIST Lab della McGill University di Montreal e autore del software di animazione collaborativa Lines. Collabora attivamente per progetti di sviluppo software con la National Film Board di Montreal. Lines è stato proposto in importanti festival di animazione tra quali 40th Ottawa International Animation Festival e Les Sommets du cinéma d’animation di Montreal.


venerdì 8 settembre, ore 18.00
Digital Sketchmob. Lines in motion
performance di animazione collaborativa in collegamento con Montréal, Canada
link per iscrizioni: https://goo.gl/forms/gANIgJDVQ0iQIKaM2


La stagione autunnale di mare è realizzata


Scopri le prossime attività
Rimani aggiornata/o
Viaggia attraverso i progetti realizzati
Scopri via Novara 75


Per avere maggiori informazioni su mare culturale urbano:

  •  sale prova
  • percorsi di formazione
  • per affitto spazi e eventi
  • per tutto il resto c’è