Switch Language

radici

Una volta al mese mare birra e cucina si trasforma per il ciclo di cene Radici, la stagionalità della terra nella cucina popolare.

Lo chef Massimo Cemolani propone ricette provenienti dalla cucina popolare prive di proteine animali: piatti di natura semplice, nel rispetto della stagionalità degli ingredienti.
Le materie prime utilizzate provengono da produttori che non fanno parte della filiera della grande distribuzione, selezionati per l’approccio etico che li caratterizza nella coltivazione della terra e per il rispetto di chi lavora.

☞ Prossimi appuntamenti
Primavera: 19 aprile
, dalle ore 19.30 alle ore 22.30 | 3 maggio, dalle ore 19.30 alle ore 22.30
Estate: 14 giugno, dalle ore 19.30 alle ore 22.30 | 19 luglio, dalle ore 19.30 alle ore 22.30

Scopri Terrestri Cene, corsi e seminari dedicati all’alimentazione consapevole e al benessere individuale e collettivo

Scopri gli Aperitivi Letterari di Librieletture.com del mercoledì

menù – mercoledì 3 maggio 2017

  • Zuppa tiepida di piselli alla menta con pane tostato profumato
    vino abbinabile: Versavò di Monteversa
  • Polenta farcita con bietola, crema di carote e maionese alle erbe
    vino abbinabile: Merlot di Vignato
  • Bianco mangiare di mandorle con composta di fragole
    vino abbinabile: 
    Primaversa di Monteversa 

 

Zuppa tiepida di piselli alla menta con pane tostato profumato
Piselli 600gr
Porro 80gr
Nocciole 20gr
Pane fresco 12 fette
Olio Evo
Menta
Timo

Bollite i piselli in abbondante acqua salata finché saranno ben cotti. Scolateli curandovi di conservare un pò di acqua di cottura. Tagliate il porro sottile e fatelo dorare in padella con l’olio a fuoco medio-basso. Frullate i piselli con il minipimer aggiungendo l’acqua di cottura fino a raggiungere una consistenza cremosa poi aggiungete il porro dorato e un pò d’olio e lavorate il composto con il minipimer finché non sarà perfettamente liscio, infine unite la menta tritata ed il sale per fare il gusto. Prendete le fette di pane bagnatele con un filo d’olio e su ognuna spargete un pò di timo tritato finemente, infornatele a 180°C fino a quando non saranno dorate. Servite la crema tiepida guarnendola on le nocciole tritate ed i crostini.

Polenta farcita con bietola, crema di carote e maionese alle erbe
Farina di mais 650 gr
Farina Integrale 100gr
Amido di mais 50gr
Acqua q.b.
Carote 100gr
Limone 2
Mandorle 20gr
Olio Evo
Olio deodorato 80gr + 20gr
Dragoncello
Bietola 400gr
Insalata 8 foglie
Peperoncino fresco
Aglio
Per la polenta: Unite le farine e l’amido in un recipiente ampio aiutandovi con una frusta. Portate ad ebollizione circa 1 litro di acqua, salatela ed unitela poca alla volta assieme a 80ml di olio evo alle farine mescolando con un mestolo di legno fino ad ottenere in impasto abbastanza morbido, omogeneo e non bagnato che andrete a stendere in una teglia preparata con la carta forno allo spessore di circa 1cm. Infornate a 200°C per circa 45 minuti.
Per le verdure: Tagliate le carote a tocchetti di 1cm circa e cuocete in abbondate acqua salata per 5/6 minuti, scolatele e frullatele assieme al succo ed un pò di scorza di limone e a 20gr di olio deodorato per ottenere una crema, lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti poi fate il gusto aggiungendo il sale necessario ed un pò di pepe o se preferite peperoncino.
Nella stessa acqua delle carote sbollentate per 5/6 minuti le bietole tagliate, scolatele e lasciatele asciugare per qualche minuto su uno straccio, poi doratele in padella con olio evo ed aglio tritato aggiungendo poco sale.
Per la maionese: Prendete 20gr di mandorle e mettetele in un frullatore con 80gr di acqua fredda, frullate al massimo della potenza fino a ad ottenere un latte di mandorle. Raffreddatelo per bene lasciandolo riposare in frigorifero per 30 minuti. Spremete e passa al colino 1/2 limone, aggiungete 8gr di succo di limone e 5gr di sale al latte di mandorle mescolate con il minipimer ora aggiungete gli 80gr di olio deodorato a filo mescolando con il minipimer facendo un movimento dall’alto verso il basso e viceversa finché il composto non diventerà denso e compatto.
Tagliate la polenta a quadrati e farcitela con gli ingredienti preparati.

Bianco mangiare di mandorle con composta di fragole
Mandorle 50gr
Farina di riso 20gr
Olio deodorato 20gr
Fragole 400gr
Limone 1pz
Zucchero 50gr
Frullate le mandorle con 200gr di acqua fino ad ottenere un latte di mandorle; In una padella mettete l’olio e la farina di riso, mantenendo ben mescolato a fuoco medio basso fate sobbollire per 2/3 minuti poi aggiungete il latte e 25gr di zucchero e mescolate fino a che si sarà addensato. Lavate e tagliate le fragole a piccoli pezzi, conditele con il succo di limone e lo zucchero. Servite le fragole sopra il bianco mangiare raffreddato.  

☞ costo
31 € a persona, con 3 calici di vino inclusi
20 € a persona, bevande escluse*
*acqua microfiltrata liscia o frizzante, sempre gratuita

☞ Prenotazione obbligatoria ☏ +393318134754 dalle 10.00 alle 19.00

Materie prime fornite da bioPravecchi 

☞ Prossimi appuntamenti
3 maggio 2017, dalle ore 19.30 alle ore 22.30
14 giugno 2017, dalle ore 19.30 alle ore 22.30
19 luglio 2017, dalle ore 19.30 alle ore 22.30

Massimo Cemolani nasce a Vicenza il 29/05/1980, da sempre curioso sulla natura delle cose, adolescente inizia a lavorare come aiuto pizzaiolo nei fine settimana e si diploma come tecnico biologo; procede con la carriera alberghiera lavorando in pub, trattorie, ristoranti, locali notturni, hotel ricoprendo via via diverse mansioni; da sempre attento alla qualità del cibo che manipola nel 2011 inizia gli studi di macrobiotica e sviluppa una nuova sensibilità nel rapporto con gli alimenti, si appassiona ai vegetali e decide di seguire la ‘joia academy’ conclusa la quale lavora per un periodo presso il ristorante ‘Joia’ di Milano, prosegue con lo studio della macrobiotica collabora con agriturismi, ristornati ed aziende del settore alimentare, organizza banchetti privati ed insegna presso la scuola ‘èCucina’ di Verona.

La stagione primavera di mare culturale urbano è realizzata da mare

con il contributo di Comune di Milano Fondazione Cariplo

con il sostegno di Yamaha | Moroso

con la collaborazione di Librieletture.com | Oasi del Piccolo Lettore | Food Partners | Piano City Milano

media partner Zero | Radio Popolare | Spotlime | Indie Roccia


Scopri le prossime attività

Rimani aggiornata/o

Viaggia attraverso i progetti realizzati

Scopri via Novara 75


Per avere maggiori informazioni su mare culturale urbano:

  •  sale prova
  • percorsi di formazione
  • per affitto spazi e eventi
  • per tutto il resto c’è