Switch Language

Trame Temporary School

Dal 28 agosto al 22 settembre, in occasione di Tramedautore 2017 – Festival Internazionale delle Drammaturgie, mare ospita una sessione del progetto di formazione TTS dedicato a 10 giovani attori/performer e un laboratorio per gli allievi del Liceo Vittorini in collaborazione con Fabulamundi. Esito pubblico del laboratorio: martedì 12 settembre, ore 18.00 e ore 20.00 (prenotazioni a info@maremilano.org).

La Trame Temporary School – TTS di Trameduatore 2017 è realizzata da OUTIS in collaborazione con Ludwig – Officina di linguaggi contemporanei, Centro Teatrale Santacristina, DAMS Torino e Università degli Studi di Milano, e con il sostegno di mare culturale urbano, BASE Milano e Zona K. La TTS sarà seguita da un diarista, Nicolò Sordo, che sotto la guida del Prof. Antonio Pizzo (DAMS Torino), traccerà tutto il percorso. I diversi gruppi di allievi hanno la possibilità di confrontarsi tra loro e con gli artisti ospiti del Festival, dando vita ad una comunità temporanea.

Ecco cosa accadrà a mare culturale urbano:

  • The Lulu Projekt: dal 28 agosto al 12 settembre, laboratorio condotto da Alessandra Cutolo con gli allievi del liceo scientifico Elio Vittorini sul testo della drammaturga francese Magali Muogel, nel contesto del progetto Fabulamundi. Playwriting Europe. Il gruppo di giovanissimi allievi, coordinato dal Prof. Bruno Milone, parteciperà al laboratorio inquadrato nell’ambito dei progetti di scambio scuola-lavoro, che si concluderà con una restituzione pubblica il 12 settembre. I ragazzi seguiranno poi un percorso di partecipazione guidata agli spettacoli del Festival. Fabulamundi. Playwriting Europe 2017-2020 è un progetto europeo dedicato alla nuova drammaturgia in Europa.
    Esito pubblico del laboratorio: martedì 12 settembre, ore 18.00 e ore 20.00 (prenotazioni a info@maremilano.org).
Magali Mougel è un’autrice e un’insegnante di drammaturgia presso la Scuola Nazionale di Teatro ENSATT di Lione. I suoi testi sono stati messi in scena, fra gli altri, da Mathias Beyler, Delphine Crubézy, Philippe Delaigue, Michel Didym, Philippe Labaune e Eloi Recoing. Dal 2011 lavora in stretta collaborazione con numerosi teatri e compagnie, scrivendo anche opere su commissione. Il suoi testi Erwin Motor, Devotion, Guerillères ordinairese Suzy Storck sono stati finalisti del Grand Prize of Drama Literature.
The Lulu Projekt è la storia di un teenager che vive in un edificio decadente, da qualche parte dell’Est, dall’altra parte del muro, e sogna di diventare una rock star, oppure come Valentina Terechkova, la cosmonauta che ha conquistato lo spazio e le stelle. Ma purtroppo la vita non segue i sogni: Lulu viene ammesso in una scuola per disabili e inizia a lavorare come giardiniere. Cercando una strada per scappare dal mondo del lavoro, Lulu incontra Moritz, un ragazzo ipovedente. Con l’aiuto della loro fertile immaginazione, i due costruiranno un mondo di fantasia dove ricominciare tutto dall’inizio. Quando sta per andare tutto in fumo, l’incontro con una ragazza gli farà cambiare punto di vista.

Alessandra Cutolo è regista e pedagoga. Si è formata in teatro e sui set cinematografici con Martone, Servillo, De Rosa. Attenta alle dinamiche del sociale, al lavoro di compagnia, alla regia e ai casting, Cutolo ha sviluppato negli anni iniziative laboratoriali per la formazione di attori e per la diffusione del teatro in contesti di marginalità. È stata cofondatrice del gruppo “Piazza bella piazza”, con le donne di Forcella, e partecipa alle attività di “Arrevuoto”, progetto che affianca teatro e pedagogia, con adolescenti delle periferie, bambini rom e ragazzi del centro storico di Napoli.  

  • Supernova: dal 19 al 22 settembre, residenza di 10 allievi attori selezionati in collaborazione con il Centro Teatrale Santacristina, con Erika Z. Galli e Martina Ruggeri della compagnia Industria Indipendente. Gli allievi hanno diritto ad una borsa di studio per seguire il tirocinio e mare mette a disposizione la propria foresteria. Nel corso del laboratorio si indagherà l’immaginario del testo Supernova, attraverso improvvisazioni e analisi testuale, per arrivare a una sua possibile riscrittura.

 


Scopri le prossime attività
Rimani aggiornata/o
Viaggia attraverso i progetti realizzati
Scopri via Novara 75


Per avere maggiori informazioni su mare culturale urbano:

  •  sale prova
  • percorsi di formazione
  • per affitto spazi e eventi
  • per tutto il resto c’è