Switch Language

Un futuro per Amatrice

mare birre e cucina aderisce a Un futuro per Amatrice promosso da Slow Food

Per ogni amatriciana consumata verranno devoluti due euro, uno donato dal ristoratore, uno dal cliente. I fondi raccolti saranno direttamente versati al Comune di Amatrice.

«In tutto il mondo, attraverso questo piatto simbolo della storia gastronomica di Amatrice, speriamo di poter diffondere anche i valori di solidarietà e condivisione propri della cultura contadina da cui nasce»
Carlo Petrini, presidente di Terra Madre e Slow Food

Per chi volesse aderire l’iban del Comune di Amatrice per il versamento è: IT 28 M 08327 73470 000000006000

Causale: Un futuro per Amatrice

Adesioni ristoratori: unfuturoperamatrice@slowfood.it

L’elenco dei ristoratori aderenti su www.slowfood.it