Switch Language

Yamaha a mare

La rassegna di musica per pianoforte prosegue con alcuni concerti, il sabato alle ore 17.30, a ingresso libero, grazie all’importante partnership con Yamaha, leader mondiale nella produzione di pianoforti, strumentazioni audio/video e nella formazione.

☟Programma di marzo, aprile e maggio 2018 ☟


sabato 10 marzo, ore 17.30
in collaborazione con Civica Scuola di Musica Claudio Abbado

Pietro Berri esegue
J. Brahms Ballata Op. 10 n. 1 in Re minore (5’)
Schumann Intermezzo Op. 4 n. 2 in Mi minore (5’)
Chopin Fantasia – Improvviso Op. 66 in Do# minore (5’)/Polacca Op. 40 n.1 in La maggiore (5’)/Scherzo n. 3  in Do# minore (7’)
Gershwin Preludio per pianoforte n. 1 in Sib maggiore (2’)
Stefano Damiano esegue
C. Debussy Suite bergamasque (18’) Prélude-Menuet- Clair de lune-Passepied
Bartók Allegro barbaro (4’)

sabato 7 aprile, ore 17.30
Victoria Terekiev, pianoforte
esegue brani del compositore Vladigerov

sabato 21 aprile, ore 17.30
in collaborazione con Civica Scuola di Musica Claudio Abbado

Luisa Maria Bertoli, soprano, Beatrice Botta, pianoforte
Alma Mahler: Die stille Stadt – In meines Vaters Garten/Laue Sommernacht / Bei dir ist es traut / Ich wandle unter Blumen (12’)
Marguerite Labori: Sous la ramée – À quoi je rêve! (5’) / Pauline Viardot, Madrid (3’)

Lisa Barletta, soprano, Angelo Raimondi, pianoforte
Claude Debussy, La flûte de Pan (2’20) / Noël des enfants qui n’ont plus de maison (2’50) / Green (2’) / L’échelonnement des haies (1’30)
Gabriel Fauré, Notre amour (2’) / Les Roses d’Ispahan (3’)
Maurice Ravel, Noël des jouets (3’40)
Erik Satie, Je te veux (4’)

Mose Choi, baritono, Park Eun Hye, pianoforte
Claude Debussy, Beau soir (2’50)
Richard Wagner, Oh du, mein holder Abendstern (da Tannhäuser) (6’)
Francesco Paolo Tosti, Ideale (5’)
Gaetano Donizetti, Come Paride vezzoso (da L’elisir d’amore) (3’)

sabato 12 maggio, ore 21.00 – appuntamento speciale!
#conversando con Andrea Manzoni, al pianoforte, in conversazione con Andrea Sales
Cosa succede sul palco quando un artista/perfomer di fama mondiale e uno psicoterapeuta/comunicatore interagiscono in sinergia? Parole e musica, emozioni e pensieri, suonati con eleganza, raccontati con cura. Un evento mai visto ed esclusivo: un concerto/intervista che offre la possibilità unica di vivere la musica di Andrea Manzoni, conoscendolo grazie al dialogo con Andrea SalesSul palco due amici condividono con gli spettatori una parte della loro amicizia: conversazioni a distanza tra Parigi e Treviso, ascolti musicali, riflessioni e curiosità, ma soprattutto amore per la vita, in tutte le sue forme.
Andrea Manzoni, pianista, compositore e produttore, vive a Parigi; lavora per creare forme innovative di espressione, mescolando al jazz, la musica classica, il rock, il pop. Da 10 anni il pianoforte lo porta in giro per il mondo da New York City ad Hong Kong, dalla Russia, al Nord Africa.
Manzoni è un artista dinamico, dirompente, con un’energia e una freschezza compositiva degna dei grandi musicisti internazionali con i quali condivide la ricerca di un’espressione a tutto tondo. Uno spirito libero, poliedrico e funambolico e sempre in viaggio. Il pianoforte di Manzoni ha un tocco internazionale. – La Repubblica
Andrea Sales si occupa di relazioni tra esseri umani, cercando nuove armonie quando le cose sono disfunzionali. Psicologo, psicoterapeuta, formatore aziendale, docente universitario, vive il mondo con curiosità, credendo nella capacità della persona di dare senso alla propria vita, nel potere della musica e nel valore dell’amicizia.

Piano City, 19 e 20 maggio
palinsesto in via di definizione


La stagione primavera di mare è realizzata:


Scopri le prossime attività

Rimani aggiornata/o

Viaggia attraverso i progetti realizzati

Scopri via Novara 75


Per avere maggiori informazioni su mare culturale urbano:

  • mare birre e cucina
  •  sale prova
  • per affitto spazi e eventi
  • per tutto il resto c’è