mare culturale urbano menu

Cernusco Jazz “Special Event 2020”

Ingresso 8 euro

25 Gennaio 2020

ore 21:00

ci si bacia

PARTE I. Daniele Di Bonaventura (clavicordo) – “Ricercare”
PARTE II. Daniele Di Bonaventura (bandoneon) – Gabriele Boggio Ferraris (vibrafono)

Una serata da non perdere nella cornice suggestiva della cascina.
La prima parte sarà un’esibizione in solo del nuovo originale lavoro di Daniele Di Bonaventura – “Ricercare” – anteprima assoluta del disco in uscita il giorno successivo, 26 gennaio, per l’etichetta UR Records. Il disco è un progetto molto particolare, un album in solo eseguito sul clavicordo, uno strumento pre-barocco risalente al XIV secolo il cui uso, nel jazz, fino ad ora è stata fatto solo da Keith Jarrett con il suo “Book of Ways” (1987, ECM).
In questo progetto Daniele Di Bonaventura ricerca e ricrea un piccolo mondo antico traendo ispirazione dal minimalismo novecentesco, dalla tradizione afroamericana e dal bel canto della musica colta europea, e rileggendo il tutto con la chiave dell’improvvisazione jazzistica.

Nella seconda parte Daniele Di Bonaventura tornerà al suo strumento principe, il bandoneon, per dialogare con il suggestivo vibrafono di Gabriele Boggio Ferraris nella dimensione intima del duo, esplorando le infinte possibilità timbriche di due strumenti dal suono così unico e particolare.
Bandoneon e vibrafono non hanno molti precedenti nel mondo del jazz, se non l’incontro tra i giganti Gary Burton e Astor Piazzolla: il repertorio di questo inedito concerto sarà composto da brani originali a firma di entrambi i musicisti e da standard della tradizione jazzistica, da Duke Ellington a Burt Bacharach a Cole Porter.
Ci aspetta una serata-evento di grande effetto, ricca di coraggio e curiosità, dolcezza e intimità, di sfumature e di piccole melodie che incrociano i grandi colori dell’universo musicale contemporaneo. Un dialogo in musica nel segno del lirismo e degli sapori mediterranei.