mare culturale urbano menu

Il corpo politico

a cura di Sara Pezzolo
laboratorio di teatro fisico e danza per donne

laboratorio

Descrizione del progetto

Il laboratorio il corpo politico vuole pensare il corpo delle donne come mezzo di
comunicazione e come mezzo politico. L’ intento, con questo progetto, è quello di provare a creare uno spazio per una possibile e civile negoziazione, per e tra donne.

Il laboratorio crea un luogo per approfondire il dibattito su come superare e trasformare schemi, convenzioni e barriere sociali e culturali. Ci immergeremo in pratiche corporee, di movimento, pratiche sull’espressività e molto altro. Insieme affronteremo anche dibattiti teorici legati alle pratiche fisiche, condividendo l’evoluzione passo passo.
Insieme produrremo atti radicali, di rottura, in cui il corpo potrà diventare il mezzo con cui ci si
esprime, malgrado per esso si possa essere giudicati.
Il corpo può essere uno spazio a sé, faticoso, estremo e sperimentale, connesso inesorabilmente
alla vita, teatro delle relazioni tra le persone. Scopriremo un corpo sovversivo nella sua esistenza,
essenzialmente politico.
L’intento del percorso il corpo politico, è dare la possibilità ad ognuna di provare a liberare la
propria anima, risvegliare il proprio lato “Vìrāgo” (Donna provvista di requisiti di forza fisica,
coraggio e risolutezza virili; donna accentuatamente mascolinizzata nel comportamento) che è dentro ognuna di noi.
Insieme, tenteremo di riappropriarci del diritto di fare arte e con essa rivoluzionare ogni gerarchia
esistente.
Libere, guerriere e determinate.

Informazioni sul laboratorio

Progetto di Sara Pezzolo, coreografa, danzatrice e performer di 26 anni. Laureata in Teatro e Arti performative allo IUAV di Venezia, ha collaborato con grandi coreografi, come Enzo Cosimi, Virgilio Sieni, Michele Di Stefano, il Collettivo Cinetico, la compagnia Anagoor, El Conde De Torrefiel, Cesare Viel, ecc. Dopo molti laboratori in italia e all’estero (Berlino, Vicenza, Genova) ha recentemente fondato una compagnia di danza contemporanea: Virago, con cui ha partecipato al Find Festival di Cagliari.

 

Il laboratorio è un percorso di consapevolezza del proprio corpo e un percorso per renderlo un mezzo di espressione politica. Il laboratorio avrà: momenti di condivisione, pratiche performative corporee, letture, video, dibattiti su testi, sessioni di scrittura creativa e la successiva traduzione in movimento fisico.

Per iscrizioni scrivere a sarapezzologe97@gmail.com 

L’ingresso è a pagamento: 100€ a testa pacchetto completo – 15 appuntamenti da 90 minuti ciascuno

Il 3 febbraio l’incontro conoscitivo è gratuito

Share on: Facebook

mare culturale urbano

Via G. Gabetti, 15
20147 – Milano

Privacy Policy

Design by Parco Studio

informazioni

02.45071825
rispondiamo al telefono
dal martedì al venerdì
dalle 15:00 alle 22:00
sabato e domenica
dalle 10:00 alle 14.00
e dalle 18:00 alle 22:00

ristorante e pizzeria

prenota dalla piattaforma online
per gruppi superiori alle 6 persone chiamaci allo 02.45071825 agli orari indicati

il tuo evento a mare

Vuoi organizzare un evento a mare?

Sei un privato scrivici a eventiprivati@maremilano.org

Rappresenti un’azienda scrivici a eventiaziendali@maremilano.org

Dati societari

per informazioni
amministrazione@maremilano.org

mare food lab srl
Via Quinto Cenni, 11 – 20147 Milano (MI)
CF e P.Iva 10577000960

LUDWIG – officina di linguaggi contemporanei
Via Quinto Cenni, 11 – 20147 Milano (MI)
P.Iva 06360611211 – CF 95112440631

Orari generali apertura cascina

dal lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e domenica
dalle 09.00 alle 01.00
venerdì e sabato
dalle 09.00 alle 02.00

sale prova

cerchi uno spazio dove esercitarti con musica, teatro o danza? saleprova@maremilano.org

direzione artistica

LUDWIG – officina di linguaggi contemporanei produce e cura la programmazione artistica di mare culturale urbano
sei un artista? scrivici a  proposte@maremilano.org

lavora con noi

entra a far parte dello staff di mare culturale urbano! Invia il tuo cv a job@maremilano.org