mare culturale urbano menu

Indagine Milano – Sacro sogno

di Alessio Trevisani
al Teatro Studio Melato

12 Settembre 2024

ore 20:00

GRATOSOGLIO

Giovedì 12 settembre ore 20:00 – Teatro Studio Melato, via Rivoli 6
In maratona domenica 15 settembre ore 20:00 – Teatro Studio Melato, via Rivoli 6

sinossi

Muovendosi nel territorio, Alessio Trevisani ricerca il sacro, inteso come trascendenza, realtà, simbolismo o credenza, presenti nella dimensione temporale oltre la propria finitezza. Come per la città di Zemrude, nelle Città invisibili di Calvino, anche a Gratosoglio è l’umore di chi guarda che dà al quartiere la sua forma e al sacro il proprio colore.
Tra le mille contraddizioni del luogo emergono i sogni della gente, in particolare dei giovani che qui vivono con quei valori e disvalori che si iscrivono nei corpi e negli sguardi, nei gesti, in un rap a tratti omofobi e sessista inventato sul tram, fino ai bro sorridenti sui tavoli da Ping-pong nella piazza sotto le torri dormitorio. Un quartiere diviso nettamente in due per censo. Dove anche i sogni sono divisi.
Dall’altro lato della tangenziale in un pomeriggio di soleggiata primavera, signore anziane al bar si chiamano tra loro ragazze. Lì alle terrazze, il velo di Madre Teresa di Calcutta è appeso nella chiesa vuota davanti al pianoforte.
Eppure, come in un Ping-pong dall’altro lato rimbalza il degrado di un luogo che sembra abbandonato dagli dei e dagli uomini, muto nella sua stessa solitudine. Qui pregare il Corano a denti stretti risuona duro come il testo delle Lamentazioni di Geremia.

crediti

concetto, ricerca coreografica e regia di Alessio Trevisani
di e con Freies Tanz Ensemble, Alessio Trevisani, Vittorio Pissacroia, Yuri Fortini
soprano Rachel Fenlon
i partecipanti al laboratorio di ricerca presso il centro B85 di Gratosoglio
musiche J.S. Bach, Africola, Berghain
testi citati o registrati Italo Calvino, Hilde Domin, Kaveh Akbar

Link utili

Biglietti 12/09 qui!

Biglietti 15/09 qui!