mare culturale urbano menu

Bioluminescenze

un progetto di Bruna Bonanno e GianMarco Porru

bioluminescenze è una fiaba multimediale il cui titolo trae origine dal fenomeno
chimico di radiazione luminosa di certi organismi presenti in natura, ad esempio
la lucciola. Questa – il cui fascino viene eletto a principio cardine della
drammaturgia e della scena – si erge a simbolo del quartiere di Baggio, luogo di
genesi e scrittura del progetto.
La nostra indagine si sviluppa nel tentativo di estendere il visibile oltre il reale,
interrogando e proponendo una rappresentazione possibile della periferia
attraverso il filtro e la prospettiva di una narrazione fantastica.
Sul palco, dentro stoffe variopinte, un’attrice racconta di Re Asino e Maga
Gentile, delle loro ambizione, ossessione per il potere e il controllo sul regno di
Bagg. Al ritmo dell’orgàn – che si dilata lungo l’intera performance proponendo
ritmi ora arcaici ora elettronici – la narrazione prosegue estendendosi in video.
Qui, compaiono coloro che abitano il regno di Bagg e che tentano di resistere a
governi in crisi, leggi improvvise, cambiamenti d’umore dei due regnanti,
sempre poco fedeli alle profondità e i misteri del territorio.
Una fiaba, dunque, per suggerire forme nuove, preservare scintille d’umanità – per
dirla con Didi-Hubermann.

 

Registrati gratuitamente agli spettacoli in scena al Piccolo Teatro di Milano ↓

 

spettacolo 10 settembre maratona 11 settembre

BIO

Bruna Bonanno (Catania, 1997) è una drammaturga, studiosa di filosofia di base
a Napoli. Nel 2018 si diploma al corso di Autore Teatrale alla Civica Scuola di
Teatro Paolo Grassi di Milano e nel 2020 consegue una laurea triennale in
Filosofia alla Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi in Storia
dell’Estetica. Al momento, frequenta il corso magistrale di Filosofia
all’Università Federico II di Napoli. La sua ricerca si muove intorno al mondo
della fiaba, il quale viene eletto a principale strumento di osservazione,
comprensione e mutamento del reale.

GianMarco Porru (Oristano, 1989) è un artista visivo che vive e lavora a
Milano. Nel 2017 si laurea presso l’Accademia di Belle Arti di Brera. Porta
avanti la ricerca nel campo dell’arte contemporanea prediligendo i linguaggi del
video, della performance e della fotografia. La sua ricerca è legata alle narrazioni
culturali e in particolare al racconto scritto e orale analizzato all’interno di
specifiche comunità.

 

GUARDA IL VIDEO
Share on: Facebook

mare culturale urbano

Via G. Gabetti, 15
20147 – Milano

Privacy Policy

Design by Parco Studio

informazioni

info@maremilano.org
02.45071825
rispondiamo al telefono
martedì, mercoledì e venerdì
dalle 15:00 alle 22:00
giovedì dalle 18:00 alle 22:00
sabato e domenica
dalle 10:00 alle 14.30
e dalle 17:30 alle 22:00

ristorante e pizzeria

prenota dalla piattaforma online
o allo 02.45071825
rispondiamo al telefono
martedì, mercoledì e venerdì
dalle 15:00 alle 22:00
giovedì dalle 18:00 alle 22:00
sabato e domenica
dalle 10:00 alle 14.30
e dalle 17:30 alle 22:00

affitto spazi

spazi@maremilano.org
02.45071825
rispondiamo al telefono
martedì, mercoledì e venerdì
dalle 15:00 alle 22:00
giovedì dalle 18:00 alle 22:00
sabato e domenica
dalle 10:00 alle 14.30
e dalle 17:30 alle 22:00

Dati societari

per informazioni
amministrazione@maremilano.org

mare food lab srl
Via Quinto Cenni, 11 – 20147 Milano (MI)
CF e P.Iva 10577000960

mare srl società benefit
Via Quinto Cenni, 11 – 20147 Milano (MI)
CF e P.Iva 08493680964

LUDWIG – officina di linguaggi contemporanei
Viale Piave, 38 – 20129 Milano (MI)
P.Iva 06360611211 – CF 95112440631

Orari generali apertura cascina

dal lunedì, martedì, mercoledì, giovedì e domenica
dalle 09.00 alle 01.00
venerdì e sabato
dalle 09.00 alle 02.00

direzione artistica

LUDWIG – officina di linguaggi contemporanei produce e cura la programmazione artistica di mare culturale urbano
proposte@maremilano.org

lavora con noi

entra a far parte dello staff di mare culturale urbano inviandoci la tua candidatura a job@maremilano.org