mare culturale urbano menu

Pastasciutta antifascista

con proiezione di Flora - la più giovane staffetta partigiana
per la Oltre la pellicola - ospite speciale: Martina De Polo

23 Luglio 2024

ore 20:00

ANTIFASCISMO

Festeggiamo l’81° anniversario della caduta del fascismo! Una serata speciale dove ci riuniremo tutte e tutti insieme anche nella Pastasciutta antifascista organizzata dall’ANPI “Attilio Clerici” di Quarto Cagnino in collaborazione con Vivere San Siro e Azione Solidale.

 

Perchè la pastasciutta antifascista?

L’usanza nasce il 25 luglio del 1943, quando alla notizia della destituzione di Mussolini, nella piazza di Campegine (RE) la famiglia Cervi organizzò spontaneamente una festa, distribuendo pastasciutta a tutti gli abitanti del paese

il film fa parte della rassegna oltre la pellicola in cui verranno presentanti film d’autore e indipendenti e ci sarà l’occasione di dialogare con regist* e ospiti speciali!

La regista Martina De Polo presenterà il suo film Flora – la più giovane staffetta partigiana per la rassegna Oltre la pellicola di CINEmare, il nostro cinema all’aperto in cuffia,

 

 

Flora, il film documentario di Martina De Polo, scritto insieme ad Alex Scorza, è il racconto in prima persona di Flora Monti, una tra le più giovani staffette partigiane della Resistenza Italiana che, a soli 12 anni, decide di schierarsi contro il nazifascismo e consegnare segretamente messaggi alle varie cellule della Resistenza sparse nella zona dell’Appennino tosco-emiliano. Nel 1944 gli americani la salvano insieme alla sua famiglia e ha così inizio un viaggio che li porterà in quello che allora era il più grande campo profughi d’Italia: Cinecittà. La regista ha deciso di trasporre cinematograficamente la storia di Flora mescolando realtà e finzione attraverso l’impiego di diversi registri stilistici: intervista in studio, contestualizzazione storica con ricostruzioni in studio e in esterna, proiezioni sui corpi degli attori e il videomapping. Quest’ultimo è stato realizzato grazie al supporto di Bloomik, collettivo di artisti della post-produzione che ha agito partendo da immagini di repertorio fornite dall’UNICEF per realizzare delle proiezioni che si fondessero al meglio con gli elementi architettonici delle ambientazioni (come Piazza della Signoria a Firenze o Cinecittà a Roma).

PROGRAMMA SERATA

ore 20:00

Pastasciutta antifascista 

 

ore 20:30

La scrittrice, saggista ed esperta di design Chiara Alessi terrà un monologo sulla storia dei fratelli Cervi, che nel 1943, alla notizia della destituzione di Mussolini, distribuirono pastasciutta a tutti gli abitanti del loro paese per festeggiare.

 

ore 21:30

incontro Oltre la pellicola di CINEmare – “Flora – la più giovane staffetta partigiana” con ospite speciale: la regista Martina De Polo

 

Il biglietto include: un piatto di pastasciutta, un calice di vino, una fetta di anguria e l’incontro di Oltre la pellicola con proiezione. Acquista il biglietto qui!

Link utili

Biglietti qui!